Your browser does not support JavaScript!

[ login ]
   
background image background image background image
fulls
logo Ios

Chiese di Chora

Sono 22 e la maggior parte sono nello stile caratteristico delle basiliche con cupola. Sono principalmente chiese familiari, decorate con opere di Michele Damaskinos e Ioannis Skordilis, del XVII secolo. Oltre alla Madonna Gremiotissa, esistono Agios Ioannis Prodromos (San Giovanni Battista), Agia Aikaterini (Santa Caterina), Agios Nikolaos (San Nicola) tou Lazarou, Panagià (Madonna) Chrisopighì, Evanghelismos (Presentazione della Vergine), Agios Nikolaos e Agia Varvara (San Nicola e Santa Barbara), Agios Georgios (San Giorgio), Timios Stravros (la Crocifissione), Panagià (Madonna) Faneromeni, ecc..   FRANGOKLISSIA’ Accanto alla scuola elementare di Chora, è situata l’unica chiesa cattolica dell’isola, attualmente in rovina.                 

Il monastero di Pirgos

È chiamato monastero di Agios Ioannis Prodromou (San Giovanni Battista) e, la vigilia della sua festa, il 24 giugno, si celebrano le usanze di Klidonas e di Fotara.     
map

Il monastero di Agios Ioannis Kalamou (San Giovanni di Kalamos)

Il monastero festeggia due volte: il 24 maggio, quando si organizza una “piccola sagra popolare”, ed il 29 agosto, con una grande festa.  
map

Panagià (Madonna) Gremiotissa

Edificata in una posizione di rilievo, ben visibile da tutti i punti dell’orizzonte, la chiesa è dedicata alla Madonna. Gli abitanti dell’isola la chiamano Madonna Gremiotissa e la leggenda racconta che la sua icona miracolosa viaggiò su di una zattera, con un lumino acceso continuamente al suo fianco, che non si spense né con le onde, né con il vento, guidando i fedeli da Creta, sotto la dominazione turca, fino alle coste di Ios. 
map
[ calendar ]
August  2019
Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
<< >>
[ myaegean ]
EU
Co-financed by Greece and the European Union - European Regional Development Fund
ESPA