Your browser does not support JavaScript!

[ login ]
   
background image background image background image
fulls

Panagià (Madonna) di Tinos

La città di Tinos è meta di uno dei maggiori pellegrinaggi di tutta la Grecia e di tutta la religione Ortodossa, con enorme risonanza. Il complesso edilizio della Evagghelistria è costruito sul punto in cui è stata rinvenuta l’icona miracolosa (1823) della Madonna, in seguito ad una visione della settantenne monaca Pelagia, del monastero di Kechrovounio.  
map

Monastero di Kechrovouni

È ritenuto uno dei monasteri più grandi e più belli di tutta la Grecia. E’ stato fondato, secondo la tradizione, nell’X – XI secolo. Il monastero è dedicato alla Signora dei Angeli, ed è il monastero più antico e l’unico ancora attivo sull’isola.    
map

Panagià (Madonna) Vrisiotissa

Secondo una teoria, il suo nome proviene da un’antica fontana esistente fuori la chiesa, secondo un’altra teoria, si tratta di una derivazione della parola evresi che in greco, vuol dire ritrovamento, perché la chiesa fu costruita in seguito al ritrovamento dell’icona della Madonna con Bambino (Panagià Vrefokratousa).     
map
[ calendar ]
August  2019
Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
<< >>
[ myaegean ]
EU
Co-financed by Greece and the European Union - European Regional Development Fund
ESPA